OMAGGIO A TABUCCHI / Se di tutto resta un poco. Sulle tracce di Antonio Tabucchi di Diego Perucci / Se di tutto resta un poco. Sulle tracce di Antonio Tabucchi di Diego Perucci
Promosso da Cinema Teatro Nuovo San Michele

Venerdì 20 aprile 2018 ore 21.00
Nuovo San Michele - Sala unica, Via Vincenzo Monti 7c, Verona

Antonio Tabucchi, scrittore, docente universitario a Siena, Genova, Bologna e intellettuale fra i più attivi e brillanti della nostra epoca, si considerava cittadino libero di un mondo libero. Il primo film documentario dedicato ad Antonio Tabucchi; alle interviste effettuate ad amici, colleghi e compagni di una vita, si affianca un viaggio vero e proprio, attraverso i luoghi che lo ospitarono e lo accolsero. Da Siena a Vecchiano, suo paese natale, da Genova a Bologna, da Firenze a Roma, da Pisa a Piadena, a Reggio Emilia, sin fuori dai confini nazionali, da Lisbona, città che ospita le sue spoglie, a Parigi, dove è conservato il Fondo Tabucchi, presso la Biblioteca Nazionale di Francia. A partire da Rua da Saudade 22 si snoda un percorso che attraversa il tempo, i luoghi, la letteratura e i sogni. Il documentario è prodotto da EchiVisivi e distribuito in collaborazione con laeffe - La TV di Feltrinelli, Real Cinema - Feltrinelli Editore e Movieday.

SE DI TUTTO RESTA UN POCO. SULLE TRACCE DI ANTONIO TABUCCHI
(Se di tutto resta un poco. Sulle tracce di Antonio Tabucchi)

DOCUMENTARIO - 2018, 55 minuti

REGIA Diego Perucci
Digitale - in versione italiana
Antonio Tabucchi, scrittore, docente universitario a Siena, Genova, Bologna e intellettuale fra i più attivi e brillanti della nostra epoca, si considerava cittadino libero di un mondo libero. Il primo film documentario dedicato ad Antonio Tabucchi; alle interviste effettuate ad amici, colleghi e compagni di una vita, si affianca un viaggio vero e proprio, attraverso i luoghi che lo ospitarono e lo accolsero. Da Siena a Vecchiano, suo paese natale, da Genova a Bologna, da Firenze a Roma, da Pisa a Piadena, a Reggio Emilia, sin fuori dai confini nazionali, da Lisbona, città che ospita le sue spoglie, a Parigi, dove è conservato il Fondo Tabucchi, presso la Biblioteca Nazionale di Francia. A partire da Rua da Saudade 22 si snoda un percorso che attraversa il tempo, i luoghi, la letteratura e i sogni. Il documentario è prodotto da EchiVisivi e distribuito in collaborazione con laeffe - La TV di Feltrinelli, Real Cinema - Feltrinelli Editore e Movieday.
ATTENZIONE!
Questo evento è scaduto.