Zoè

(Zoè)

Regia: Giuseppe Varlotta

DRAMMATICO - 2008, 92 minuti
IL FILM E' DISPONIBILE NELLE SEGUENTI VERSIONI
Digitale - in versione italiana
Una donna si sveglia e si alza improvvisamente da un giaciglio improvvisato in una cascina; affacciatasi all'uscio sorpresa urla: “Gli americani! Arrivano gli americani!”. La voce giunge al paese, abbastanza forte da interrompere ogni minima attività degli uomini, abbastanza da infondere la speranza negli occhi delle donne. Il destino vuole peró che il silenzio non sia violato dall'arrivo improvviso degli americani, bensí dei soldati nemici e dal loro ordine di morte. I soldati gettano nello scompiglio la fragile armonia della comunità, irrompono nelle case, distruggono e saccheggiano, terrorizzando la popolazione inerme, sottoponendo ognuno dei cittadini, le donne e i bambini, persino il prete, ai loro ordini, alla violenza e al delirio del rastrellamento. Pur di salvare la propria figliola Zoè, Tina, la convince a vagare alla ricerca del padre, un noto capo “partigiano” fuggito nei boschi, e informarlo del pericolo imminente. Zoè inizia cosí una corsa disperata per la campagna, sulle colline, attraverso le linee nemiche. Lungo la strada, un soldato nemico, ingannato dalle ombre, scambia Zoè per un ragazzo e la insegue. Le ombre dei due vagano veloci tra campi e boschi incessantemente. Alla fine Zoe viene raggiunta e, immobilizzata dalla paura, chiude gli occhi.

Eventi programmati:

Vorresti vedere questo flm, ma non ci sono eventi nulla tua città? Organizza tu la proiezione, è semplice.