Dietro i fronti

(Derrière les fronts)

Regia: Alexandra Dols

DOCUMENTARIO - 2017, 113 minuti
IL FILM E' DISPONIBILE NELLE SEGUENTI VERSIONI
Digitale - in versione originale sottotitoli italiano, DCP Server - in versione originale sottotitoli italiano
La psichiatra e scrittrice Samah Jabr ci guida in un viaggio per comprendere il “sumud”, la resistenza e la resilienza del popolo palestinese, mostrando l’utilizzo della violenza psicologica israeliana e le loro conseguenze sulla popolazione. Un documentario a più voci insieme a coloro che hanno dovuto imparare a far fronte a questi soprusi e continuano, in modi diversi, a resistere lottando per un futuro in cui la Palestina sia finalmente libera. Dietro i Fronti, propone un viaggio nella mente e sulle strade della Palestina, in compagnia della psicoterapeuta e scrittrice palestinese Samah Jabr. Nell’eredità del dottor Frantz Fanon, psichiatra anticolonialista, testimonia le strategie e le conseguenze psicologiche dell’occupazione e le modalità con cui i palestinesi la affrontano. In questo film a più voci, racconti di fatti di cronaca, interviste e fughe poetiche danzano a braccetto con l’invisibile delle strade e dei paesaggi palestinesi. In questa Palestina frammentata, donne e uomini con identità plurali (sociali, geografiche, culturali, politiche, di orientamento sessuale o religiose) condividono la loro resistenza e resilienza. Perché la colonizzazione quotidiana non riguarda solo la terra, il cielo, la casa e l’acqua, non si tratta solo di imporsi attraverso le armi, ma anche di lavorare le menti.
Vorresti vedere questo flm, ma non ci sono eventi nulla tua città? Organizza tu la proiezione, è semplice.