VIRAMUNDO

Dettagli dell'evento:
CANCELLATO
GIO 23 NOV 2017 - 21:00
Galliera
Bologna

Viramundo - Un viaggio musicale con Gilberto Gil

Regia di: Pierre-Yves Borgeaud

DOCUMENTARIO - 2015, 95 minuti
Promosso da Botaniq

Da musicista co-fondatore del movimento del Tropicalismo a primo uomo di colore nominato ministro della Cultura in Brasile. Questa è la parabola di Gilberto Gil, artista che ha lasciato un'impronta indelebile nella storia più recente di un paese tanto complesso quanto affascinante. Nel documentario diretto da Pierre-Yves Borgeaud, Gil compie un suggestivo viaggio nelle periferie del mondo opulento e tecnologizzato. Un viaggio a contatto con la natura, che parte dal Brasile e approda sino all'Africa passando per l'Australia, in quella che non è una semplice tournée ma una straordinaria occasione di incontro e scambio tra le etnie e le culture. In attività dalla seconda metà degli anni Sessanta, Gil ha influenzato tradizioni musicali, culturali e stili di pensiero. Lo ha fatto innanzitutto quando, al fianco di Caetano Veloso e altri musicisti conterranei, ha contaminato la musica popolare brasiliana tradizionale con l'energia del rock 'n' roll americano, accostando gli strumenti a percussione alle chitarre elettriche, per dare vita a un samba postmoderno che trae la propria linfa vitale tanto dai ritmi africani quanto dal rock e dal reggae. Una musica rivoluzionaria, quella del Tropicalismo, che ha fatto da pulsante colonna sonora ai moti di ribellione di giovani spiriti liberi soffocati da un regime oscurantista. Dopo l'arresto durante una manifestazione di protesta nel '69 e l'esilio forzato, Gil e Veloso diffondono lo spirito anticonformista di Tropicália in giro per il mondo e la loro musica ottiene il meritato successo internazionale. Ma il contributo di Gil non finisce qui. La musica per lui è un veicolo non solo di emozioni ma anche di idee e valori. Lui, che è il risultato di una mescolanza di etnie e culture - da quella africana all'amazzonica passando per l'europea - crede fermamente nella possibilità di un mondo in cui le differenze siano fonte di condivisione e arricchimento reciproco, anziché di conflitti. Un'idea propugnata durante il suo

TRAMA

Dopo decenni di successo a livello internazionale, il maestro brasiliano della musica Gilberto Gil parte per un nuovo e originale tour attraverso l’emisfero sud del pianeta. Partendo da Bahia, passando attraverso i territori aborigeni d’Australia e le città del Sudafrica, termina il suo viaggio nel cuore dell’Amazzonia brasiliana. Con la stessa passione, Gilberto Gil continua il suo impegno iniziato come primo Nero eletto ministro della cultura in Brasile: promuovere la diversità culturale nel mondo globalizzato. Tra incontri e concerti scopriamo la sua visione di un futuro dove le diversità siano sempre più connesse tra di loro, un mondo ricco di speranze, di cambiamenti… e soprattutto di musica!

Dettagli dell'evento:
CANCELLATO
GIO 23 NOV 2017 - 21:00
Galliera
Bologna