Slow News: il documentario militante alla Sapienza

Dettagli dell'evento:
SVOLTO
VEN 17 SET 2021 - 17:00
Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, Sapienza Università di Roma
Roma

Slow News

Regia di: Alberto Puliafito

DOCUMENTARIO - 2021, 92 minuti
Promosso da Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, Sapienza

Proiezione e dibattito sul documentario di Alberto Puliafito in occasione della presenza a Roma di Peter Laufer, Professore di Giornalismo all'Università dell'Oregon, autore di "Slow News: A Manifesto for the Critical News Consumer" e Visiting Professor presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza. Un'occasione di incontro per professionisti e studiosi, per capire se un altro giornalismo è possibile. 🔎 PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA SU MOVIEDAY.IT 🔎 Per accedere alla proiezione è necessario essere in possesso di GREEN PASS come prescritto dalle normative vigenti.

TRAMA

🏆 Premi/Festival: - Prima Mondiale: in concorso al Thessaloniki Documentari Festival - Premio del Pubblico Miglior Documentario al Glocal Film Festival - Targa 74° Festival Internazionale del Cinema di Salerno - Another Way Film Festival, Madrid - Festival International Signes de Nuit, Parigi - Montelupo Fiorentino International Film Festival - Internationales Festival Zeichen der Nacht, Berlino 🔎 Temi: informazione, fake news, giornalismo, infodemia, slow journalism, democrazia, consapevolezza, stile di vita "slow" 🎯 Pubblico: scuole, insegnanti, giornalisti, studenti, università, attivisti, associazioni per le libertà e i diritti, cittadine e cittadini che hanno a cuore la democrazia, persone interessate alla tecnologia, alla comunicazione e alla ricerca di un ritmo di vita più sostenibile Slow News è la storia della battaglia per la difesa della democrazia e della libertà: una guerra che, nella società di oggi, si combatte soprattutto con l’informazione. Un film corale, con un cast internazionale di altissimo livello, su uno dei temi chiave del nostro tempo: l’informazione all’epoca delle fake news, della post-verità, dell’infodemia e dei populismi. Girato tra l’Europa e gli Stati Uniti, in un viaggio che parte dalla provincia di Milano per arrivare fino in Oregon, passando per il Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia, Londra, Copenhagen, le Dolomiti, Amsterdam, Parigi e New York, alla scoperta delle vite, delle sfide e delle idee di alcune persone che stanno cercando di cambiare il mondo.

Dettagli dell'evento:
SVOLTO
VEN 17 SET 2021 - 17:00
Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, Sapienza Università di Roma
Roma